Preforme in PET

In questo settore abbiamo un detto: “proforma di scarsa qualità, bottiglia di scarsa qualità”. Soffiare preforme difettose per produrre bottiglie che verranno comunque scartate non ha senso dal punto di vista dell’efficienza ed è costoso, pertanto è consigliabile eliminarle prima possibile nel processo. Pressco offre una gamma di moduli scalabili che permettono di eseguire ispezioni complete delle preforme in tutte le aree di interesse critiche. Questi moduli possono essere integrati nelle soffiatrici (ad esempio Sidel, Krones e KHS).


Difetti tipici rilevati relativi alla superficie della bocca

  • Superficie della bocca danneggiata/con tacche
  • Tagli
  • Avvallamenti dovuti alla mancanza di materiale
  • Ovalizzazione
  • Difetti di riempimento dello stampo (avvallamenti sul fondo)
  • Deformazioni nella parte superiore della bottiglia (es. nella zona della filettatura)
  • Contaminazione
  • Colore errato
  • Eccesso di materiale plastico sulla superficie della bocca
  • Piegatura nelle alette interne del tappo

Difetti tipici rilevati sulla parte terminale della preforma

  • Eccentricità
  • Cricche nel punto di iniezione
  • Deformazione nel punto di iniezione
  • Contaminazione
  • Preforme piegate
  • Bolle

Difetti tipici rilevati sulla parete laterale della preforma

  • Perlescenza
  • Opacità
  • Trasparenza
  • Contaminazione
  • Strisce scure dal fondo
  • Cristallinità
  • Particelle estranee
  • Mancanza di fusione
  • Anelli di umidità
  • Colore errato della preforma
  • Preforma di lunghezza errata
  • Preforma piegata/deformata
  • Bolle
  • Anelli di bruciatura
  • Punti di iniezione lunghi
  • Depositi di resina
  • Serie di linee nella plastica simili a una frattura
  • Incollamento tra le preforme
  • Linee di saldatura
Contatti