Domande frequenti sulla RMA

1. Dove posso trovare il numero di serie del pezzo?

Nella maggior parte dei casi, sulla scheda o sul modulo telecamera è presente un piccolo adesivo di colore argento o bianco. Sui moduli telecamera, l’adesivo generalmente si trova vicino al connettore di ingresso. I numeri di serie dei computer sono riportati sul retro, sopra la ventola dell’alimentatore.


 2. Come faccio a sapere se il pezzo è coperto da garanzia?

In caso di dubbi sulla validità della garanzia, si prega di inviare un’e-mail all’Ufficio assistenza Pressco o di contattarci telefonicamente al numero +1-440-498-2000.


3. Cosa devo fare per ricevere un preventivo?

Nel caso di articoli complessi come i computer, griglie ottiche o moduli eccessivamente danneggiati, è necessario eseguire un’ispezione visiva per formulare un preventivo. Per le riparazioni di tutti gli altri articoli viene applicata una tariffa fissa, che può subire variazioni nel caso il pezzo in questione non sia più riparabile o non vengano riscontrati problemi. In caso di variazioni tra il preventivo e il costo effettivo della riparazione, riceverà un’e-mail con il preventivo aggiornato. È anche possibile inviare una richiesta di preventivo.


4. È necessario un numero d’ordine per compilare il modulo di richiesta RMA?

Non, ma è consigliabile indicarlo. Se il numero d’ordine di acquisto non è indicato, la contatteremo per richiederglielo. La spedizione del ricambio e la riparazione non verranno eseguite fino alla sua ricezione.


5. È previsto un addebito se ordino un ricambio in anticipo e poi lo restituisco poiché il problema era di natura diversa?

Sì. È prevista una tassa di ripristino dello stock di $250 se i pezzi in questione vengono utilizzate per la ricerca guasti.


6. Quanto tempo ho a disposizione per restituire i pezzi difettosi?

Ha a disposizione 10 giorni dalla data di creazione del RMA per restituire i pezzi. Se i pezzi sono già stati sostituiti e non vengono restituiti entro tale tempistica, i pezzi in questione verranno fatturati a prezzo pieno. Se i pezzi non sono stati sostituiti, la RMA verrà annullata.


7. Devo contattare l’assistenza tecnica o compilare il modulo RMA?

Se il problema è già stato circoscritto individuando il pezzo interessato, non è necessario contattare l’assistenza tecnica. Se invece ha dei dubbi su quale sia il pezzo all’origine del problema, le consigliamo di contattare l’assistenza tecnica per richiedere assistenza nella ricerca guasti.


8. Chi paga le spese di spedizione?

Le spese di spedizione dei pezzi restituiti a Pressco sono a carico del cliente. I dettagli dei costi di restituzione dei pezzi al cliente sono riportati di seguito.

  • Intervento in garanzia con spedizione nazionale – I costi di spedizione dei pezzi al cliente sono a carico di Pressco
  • Intervento a pagamento con spedizione nazionale – Pressco somma le spese di spedizione al costo dell’intervento.
  • Intervento in garanzia con spedizione internazionale – Le spese di spedizione sono a carico di Pressco, ma le eventuali spese doganali e imposte sono a carico del cliente.
  • Intervento a pagamento con spedizione internazionale – Le spese di spedizione vengono addebitate sul conto di spedizione del cliente o indicate nella fattura di riparazione, in base alle risposte fornite nella richiesta di RMA.

Se necessita di una consegna speciale, la preghiamo di specificarlo nel modulo RMA, in modo che la richiesta possa essere esaminata dalla direzione. Sarà quindi ricontattato con informazioni in merito.


9. Come consigliate di imballare il pezzo difettoso?

I pezzi di piccole dimensioni devono essere spediti in buste antistatiche. Per i pezzi di dimensioni maggiori che non possono essere inseriti nelle buste antistatiche consigliamo di utilizzare dei sacchetti di plastica. Si sconsiglia di utilizzare la carta per l’imballaggio. Per spedire pezzi pesanti o di grosse dimensioni è necessario utilizzare la schiuma espansa. Per la restituzione di pezzi più piccoli sono sufficienti le palline di polistirolo.


10. Il numero di serie del ricambio è importante?

Sì. Si tratta di un dato importante che deve essere inserito nell’apposito campo nel modulo di richiesta, onde evitare che venga spedito il ricambio sbagliato. Dal momento che i pezzi potrebbero essere spostati da un sistema all’altro, dobbiamo essere certi di creare una RMA per il sistema specifico su cui è stato installato il componente difettoso, al fine di mantenere aggiornata la nostra documentazione per garantire un servizio migliore.


11. Posso richiedere una relazione sull’intervento tecnico effettuato?

Su richiesta, i nostri tecnici possono fornire una relazione relativa agli articoli riparati e rispediti al cliente. Se un componente difettoso viene sostituito in anticipo, la riparazione potrebbe richiedere un po’ di tempo.

Domande frequenti sulla RMA